Casella di testo:             Collana Galerate
                   Nuovi Studi Storici
                                      “Libri da collezione”

Il libro, costituito da 160 pagine, ripercorre la storia dell'Asilo Bartolomeo Ponti di Gallarate, oggi denominata Scuola dell'Infanzia Consorziata Paritaria Ponti, dalla sua fondazione avvenuta nella seconda metà dell'800 fino ai giorni nostri.

Per la sua remota fondazioni l’Asilo può considerarsi una delle realtà più antiche di Gallarate nonché un Ente, per l’epoca di entrata in servizio, particolarmente all’avanguardia e ricco di innovazione.

Nel libro ci si è voluto soffermare sulla prima sede e le sue trasformazioni in ambito urbanistico, specchio di una città che andava profondamente mutando nel corso del tempo divenendo attivo centro industriale in ambito tessile e meccanico.

Passando per i turbolenti anni del ventennio fascista, dove si promosse la costruzione della nuova nonché attuale sede, e la seconda guerra mondiale con la conseguente conversione dello stabile in ospedale militare.

 

Nodo molto importante fu l'aggregazione di questo Ente con altre succursali "rurali" che costituivano gli asili dei quartieri periferici della Città o di Comuni che Gallarate assimilò nella sua espansione.

Con il paragrafo dedicato alla creazione dell'IPAB si approda all'attualità proponendo l'offerta formativa di un'importante realtà ancora oggi, dopo più di 150 anni, punto di riferimento per le primavere gallaratesi.

Il libro, patrocinato dal Comune di Gallarate, si chiude con le appendici dedicate alle Carte fondamentali dell'Istituto nel corso degli anni e alla composizione dei Consigli di Amministrazione.