NOVITA’

Casella di testo:             Collana Galerate
                   Nuovi Studi Storici
                                      “Libri da collezione”
PUBBLICAZIONI

ALBERTO P. GUENZANI         GIUSEPPE FIMMANO’ 

DAL BORGO ALLA SELVA LUNGA

PERCORSO STORICO TRA MADONNA IN CAMPAGNA E SCIARE’ DI GALLARATE

 

 

Madonna in Campagna e Sciarè.

Al di fuori dall’ambito strettamente locale, sono nomi poco conosciuti, la gente fatica a distinguere la loro realtà da quella più generale gallaratese.

Eppure i due Rioni di non solo hanno la loro storia, ma hanno progressivamente conseguito nel tempo una loro precisa fisionomia, che costituisce giustamente motivo di orgoglio per le famiglie locali tradizionali.

E’ particolarmente significativa la riflessione con cui si conclude la trattazione: la constatazione che le antiche “fortune” di Gallarate derivassero dal fatto di essere luogo di incrocio di diverse vie di comunicazione, con i conseguenti movimenti di uomini e merci, esattamente come oggi tutta questa zona è caratterizzata proprio dalle comunicazione e dagli interscambi.

 

 

 

 

NUOVI "CARTONCINI"

ANTONIO CASTIGLIONI           LORENZO F. GUENZANI 

CHIESA CAMPESTRE DI S. ANNA…

… CARA A TUTTI

 

CASSANO MAGNAGO

Tra fede, suggestioni e storia

 

 

 

Lo studio in questione affronta l’analisi storica di uno dei luoghi di culto più suggestivi e che meglio rappresentano la Comunità di Cassano Magnago, ma al tempo stesso poco conosciuto al di fuori del territorio del comune di appartenenza.

L’antica Chiesa dedicata a Sant’Anna, ubicata lungo l’arteria di collegamento con il centro abitato di Santo Stefano, pur non conoscendone l’anno esatto di costituzione, annovera nel corso dei secoli molteplici tracce ed informazioni di carattere storico/edilizio/liturgico

La valorizzazione di una chiesa del territorio costituisce il punto di partenza per riflettere sulla spiritualità nel gallaratese.

N° 222  -  Il “Collezionista” di Gallarate  -  Omaggio a Franco G. Orlandi

N° 223  -  Una grande “passione” gallaratese”  : LO SPORT DELLE BOCCE

N° 224  -  Trecento anni fa i primi rilievi completi del nostro territorio